facebook twitter  

Studi360


Abbiamo pensato di mettere a disposizione tutte le nostre competenze a favore della cittadinanza in questo difficile momento di emergenza.

Da lunedì 30 marzo 2020 sarà attivo il servizio "COntattaci: Vinciamo Insieme le Distanze!" con la finalità di offrire uno spazio di ascolto e supporto sia in ambito psicologico, che educativo e didattico.

Telefonando al numero 0131/382273 dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle 13.00 sarà possibile parlare con un operatore che raccoglierà la richiesta e vi farà successivamente contattare dal professionista più indicato a rispondere alla vostra esigenza. Si sceglieranno le modalità più indicate ma anche disponibili per chi ci chiama (telefonata, videochiamata, whatsapp, skype, zoom, ecc.) e ciascuno avrà a disposizione 3 colloqui di supporto.

A questo LINK trovate l'elenco degli operatori coinvolti e le loro specializzazioni. 

Il servizio è gratuito ed è rivolto a tutti i residenti della Provincia di Alessandria. Il costo della chiamata varia in base al proprio operatore telefonico. 

 

Committente: Comune di Arquata Scrivia (Ass. Politiche Sociali), ANPI e UNITRE, in collaborazione con l'Istituto Comprensivo Arquata Scrivia - Vignole Borbera.

Dove e quando: Arquata Scrivia (AL), da marzo a maggio 2017

Obiettivi:

  • creare momenti di informazione e confronto rivolti agli studenti della scuola secondaria di primo grado sul tema del bullismo e cyberbullismo;
  • offrire occasioni di dialogo e condivisione con esperti su tematiche legate all'educazione nei diversi contesti (familiare, scolastico, sociale) rivolte alla cittadinanza. 

Cosa abbiamo fatto: attivazione di un laboratorio rivolto agli studenti target del progetto e incontri serali per la cittadinanza con dibattido in piccoli gruppi. 

Risultati ottenuti: interesse per le tematiche trattate e alto gradimento dell'iniziativa da parte dei partecipanti; consolidamento della rete istituzionale locale.

Committente: Istituto Comprensivo P. Straneo di Alessandria.

Dove e quando: scuola secondaria di primo grado P. Straneo, Alessandria, mesi di marzo e aprile 2017.

Obiettivi: offrire occasioni di informazione, confronto e collaborazione, rivolte a genitori ed insegnanti sui temi dell'educazione.

Cosa abbiamo fatto: organizzazione di tre serate su tematiche concordate con la committenza, che prevedevano un momento di stimolo teorico e attività di discussione in piccoli gruppi.

Risultati ottenti: alta partecipazione da parte delle famglie e dei docenti dei tre ordini scolastici coinvolti, consolidamento dei rapporti di collaborazione con la committenza, gradimento e soddisfazione dei partecipanti.

Committente: Associazione EMDR Italia.

Dove e quando: Norcia, agosto 2016 - marzo 2017.

Obiettivi: portare supporto psicologico alle vittime e agli sfollati delle zone terremotate.

Cosa abbiamo fatto: la dott.ssa Francesca Tinelli, come membro dell'Associazione EMDR Italia, che fa parte di una rete di associazioni e organizzazioni a livello internazionale formate da psicoterapeuti specializzati in EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing), si è recata presso le zone terremotate ed ha collaborato nell'intervento di psicologia dell'emergenza in corso sul territorio del Centro Italia.

L'EMDR è un approccio psicoterapeutico che l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha riconosciuto nel 2013 come trattamento efficace per la cura del trauma e dei disturbi ad esso correlati. L'Ordine degli Psicologi dell'Umbria ha contattato gli psicologi dell'emergenza dell'associazione EMDR ed ha collaborato nel coordinare gli interventi sul territorio. La Psicologia dell'emergenza si occupa degli interventi clinici e sociali in situazioni di calamità e disastri naturali, in un setting dove le dimensioni spazio–tempo sono stravolte, così come i vissuti emotivo-relazionali connessi.


Risultati raggiunti: per scaricare il report conclusivo dell'esperienza CLICCA QUI.

CONSULENZA PSICOLOGICA AISM

Pubblicato in: Portfolio

Committente: AISM Associazione Italiana Sclerosi Multipla
Dove e quando: Tortona e Novi Ligure (AL), dal 2013 al 2016.

Obiettivi: offrire uno spazio di consulenza psicologica per persone con Sclerosi Multipla ed altre patologie neurologiche, ai famigliari e ai volontari dell'associazione.

Cosa abbiamo fatto:
- conduzione gruppo di supporto psicologico;
- formazione ai volontari;
- colloqui individuali a pazienti e famigliari (caregiver);
- gruppo di supporto ai caregiver;
- gruppo di stimolazione cognitiva;
- partecipazione al gruppo nazionale Rete Psicologi AISM a scopo formativo e di condivisione, valutazione, progettazione di interventi sui vari territori nazionali ed esteri.

Risultati ottenuti:
- possibilità per i pazienti ed i caregiver di condividere contenuti, informazioni, vissuti, emozioni inerenti la malattia, gli eventi critici, i passaggi del ciclo di vita, il cambiamento dei ruoli all'interno della famiglia e nella vita dei singoli componenti;
- stimolazione cognitiva (attenzione, memoria, capacità di categorizzazione, capacità logiche, visuo-spaziali ecc.) dei pazienti in gruppo in un clima di condivisione e scambio anche in merito alle problematiche riscontrate a livello cognitivo in conseguenza della malattia;
- supporto al delicato lavoro dei volontari a contatto con pazienti e famigliari.

Pagina 1 di 2